Timballo di pasta al forno

Ciao amici di cucina e buon inizio settimana!

Ieri sera avevo voglia di un timballo di pasta, un classico senza tempo, ma leggero e digeribile.

Ci vuole veramente poco per realizzarlo e trasformare un semplice piatto di pasta al pomodoro in una leccornia.

Giusto??

Ingredienti (per 4 persone):

  • passata di pomodoro 1 bottiglia
  • pisellini surgelati q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • pasta corta 500 g (ho scelto il formato casarecce)
  • olio di cocco 1 cucchiaio
  • acqua 1 bicchierino da caffè
  • 150 g di speck (formato fiammiferi)
  • cipolla in cubetti surgelata 1 cucchiaio
  • parmigiano grattugiato

In una pentola versate l’olio di cocco con un pò d’acqua, aggiungete la cipolla e lasciate cuocere per 1 minuto, versate la passata di pomodoro ed i pisellini surgelati.

col_1

Aggiungete sale e pepe q.b.

col_2

Far cuocere per 20 minuti.

Ho eliminato il grasso dallo speck e aggiunto al sugo, lasciato cuocere solo per  1 minuto.

col_3

Cuocete la pasta per metà del tempo scritto sulla sua confezione.

Scolatela e conditela con il sugo.

Versate la pasta in una pirofila, spolverizzate con il parmigiano ed infornate a 180° per 20 minuti.

Et voilà!

7

Che ve ne pare amici?

Annunci

6 pensieri riguardo “Timballo di pasta al forno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...