Collaborazione con Monte Rè

montere

Ciao a tutti e bentornati su Lallagreen!

Il post di oggi è dedicato ad una recente collaborazione.

L’Azienda in oggetto è Monte Rè, cooperativa Modenese esperta in essiccazione di frutta. Nata alla fine degli anni 60 grazie alla fervida volontà del Fondatore e dalla sua abilità nel raccogliere l’adesione di alcuni altri frutticoltori, distribuiti sul territorio italiano, per dare inizio all’attività di coltivazione di prugne destinate all’essiccazione, che fino a quel momento era prerogativa di stati esteri.

Ad oggi, MonteRè rappresenta tutta la filiera produttiva, coltivazione, raccolta, essiccazione e confezionamento.

La produzione è varia, senza glutine, ad alto contenuto di Fibre e a bassissimo contenuto di sale: prugne secche con e senza nocciolo ed anche per quanto riguarda la grandezza abbiamo: prugne grandi, molto grandi e giganti e, ancora, confetture extra di ottima qualità di prugne secche e amarene, prugne cubettate e purea di prugne ed infine prugne secche provenienti da agricoltura biologica.

Insomma, amici, parliamo di un’Azienda che offre sul mercato un vasto assortimento di vere delizie!!.

Scopriamo insieme il contenuto del pacco che Monte Rè gentilmente mi ha inviato…

1

Prugne secche di Modena senza nocciolo 250 g

2

Prugne secche senza l’aggiunta di conservanti.

Per 100 g di prodotto solo 0,4 g di Grassi e 6,8 g di Fibre.

L’ho utilizzate per cucinare un gustoso risotto con finocchi!.

Di seguito la ricetta…

Ingredienti (per 2 persone):

  • 400 ml di latte di riso
  • 300 ml di acqua
  • 1 finocchio
  • 25 g di burro
  • 2 cucchiai di olio e.v.o.
  • 7 prugne secche di Modena senza nocciolo MonteRè
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • 230 g di riso (per risotti)
  • sale e pepe nero q.b.
  • 1 cucchiaio di semi di Chia

Lavare e mondare il finocchio, tagliarlo a fettine sottili.

Tagliare a pezzetti le prugne secche.

col_1

In una pentola versare il latte di riso miscelato con l’acqua e mettere sul fuoco.

Non appena comincia a bollire salare e versare il riso insieme al finocchio e semi di chia.

A metà cottura aggiungere i pezzetti di prugna e pepe q.b.

col_2

A cottura ultimata aggiungere il burro, l’olio e.v.o. e il parmigiano, mantecare.

Servire caldo e guarnire con pezzetti di finocchio fresco e prugne secche senza nocciolo.

11

Prugne secche Molto Grandi con nocciolo 500 g

5

Prugne secche senza l’aggiunta di conservanti.

Grazie al nocciolo presente nel frutto, le prugne secche Monte Rè rappresentano il modo più naturale di gustare il frutto raccolto e semplicemente disidratato, arricchito dall’aroma mandorlato apportato dal seme contenuto nel nocciolo.

Per 100 g di prodotto solo 0,2 Grassi e 8,1 g di Fibra.

Sono state le vere protagoniste della mia insalata mista, alla quale ho aggiunto spicchi di arancia dolce, mandorle, semi di chia, rughetta….che dire..un piatto delizioso, particolare e soprattutto da provare!!.

12

Le prugne sono davvero squisite, morbide e “polpose”, quando si dice una vera bontà!!.

Prugne secche senza nocciolo 250 g

3

Si prestano ad un consumo pratico e veloce, anche come snack.

Il procedimento di denocciolatura Ashlock garantisce la massima efficienza, rispettando il frutto nelle sue caratteristiche organolettiche e strutturali.

Prugne secche di Montalcino Molto Grandi con nocciolo 250 g

4

Prugne secche senza l’aggiunta di conservanti.

Dal sole delle colline toscane vengono considerate prugne secche di eccellenza.

Per 100 g di prodotto solo 0,4 Grassi e 6,8 Fibre.

Prugnata confettura extra di Prugne secche 380 g

6

Una ricca e gustosa confettura extra di prugne secche 180% di frutta con tanti pezzettoni per la prima colazione o una golosa merenda, o per la farcitura di torte e dolciumi.

Senza aggiunta di pectine.

Per 100 g di prodotto 0 Grassi e 4,1 Fibre.

Come non fare un buon dolce con questa meraviglia di confettura extra di prugne secche??

Impossibile resistere!

Ecco cosa ho combinato….

Plumcake con cuore di marmellata

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 150 ml di sciroppo di cocco
  • 300 g di farina tipo 2
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di aroma naturale di vaniglia
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 100 ml di acqua
  • mezza bustina di lievito biologico per dolci
  • 3 cucchiai di Prugnata confettura extra di prugne secche

In una terrina frullare le uova con lo sciroppo di cocco, aggiungere la farina, olio, acqua, vaniglia ed infine il lievito per dolci.

col_3

In una teglia da plumcake, rivestita precedentemente di carta forno, versare metà dell’impasto, aggiungere 3 cucchiai generosi di Prugnata confettura extra di prugne secche e coprire con il restante impasto.

col_4

Infornare in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti.

col_5

La Prugnata ha donato decisamente quel tocco goloso in più! Adorabile!.

Concludo, amici, dicendovi che sono stata più che felice di aver collaborato con quest’Azienda che ringrazio di cuore per la bella e golosissima opportunità!.

Vi invito a curiosare sul loro sito dove troverete, non solo l’intera produzione ben illustrata con tanto di schede informative, ma anche un interessante settore dedicato alla cucina che utilizza, come ingrediente-base, ovviamente le prugne secche che si prestano benissimo a ricette sia dolci che salate!.

Cosa aspettate ancora?

Ecco i link utili:

Annunci

6 pensieri riguardo “Collaborazione con Monte Rè

  1. Cara Laura non conoscevo questi prodotti ..ho visitato il loro sito mi sono entusiasmata all’idea di poter gustare un prodotto tutto italiano👍una vera prelibatezza la NOSTRA FRUTTA..Grazie per la dritta😉

    Piace a 1 persona

  2. Ciao Lalla, ho letto la tua recensione sull’ Azienda Monte Re’ e sono rimasta piacevolmente colpita dai suoi prodotti. Finalmente prugne italiane. Non vedo l’ora di assaggiarle!!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...